Cosa sono i file in formato RAW e come funzionano

Se avete ascoltato i discorsi di qualche appassionato di fotografia (o gente che lavora normalmente nel campo fotografico) vi sarà sicuramente capitato più volte di sentire parlare del formato RAW e di quanto sia così tanto apprezzato da professionisti e amanti delle macchine fotografiche. Ecco qualcosa che non conoscete: quando scattate una foto, una qualunque foto, quel che vi trovate è sempre il formato JPG. Quindi, qual è la differenza tra un formato JPG ad uno RAW? E come si può aprire?

Cos’è un file RAW?

Il formato RAW è molto ricercato nella fotografia per un particolare motivo: si tratta infatti di ciò che una volta venivano chiamati “negativi”, ma in questo caso sono in formato digitale. In poche parole, sono le foto che vengono scattate così come sono, senza alcun intervento di compressione o ritocco passivo da parte del programma.

Ad esempio, quando scattiamo una foto, l’immagine viene rapidamente ritoccata per migliorarne alcuni aspetti (rimozione degli occhi rossi, ritocco dei chiari/scuri) per poi comprimere il tutto all’interno del file JPEG. Quest’ultimo contiene anche tutti i dettagli come: fotocamera usata, che tipo d’obiettivo, l’esposizione, e in che luogo è stato fatto. Questo grazie ai dati EXIF!

Il formato RAW è molto raro per i cellullari, ma ricercato da parte di alcuni fotografi. Ecco perché questo formato è così importante: permette loro di effettuare i ritocchi scelti senza l’intervento di programmi automatici. Creata l’immagine scelta, la riproducono poi in JPEG o in un formato di preferenza. Va detto che il formato RAW non è compresso, perciò ogni foto può avere una dimensione anche molto importante: alcune fotocamere hanno anche due slot per le schede SD, una dove viene salvato il file RAW e l’altra dove si salva il JPG.

Come aprire i file in formato RAW

E’ facile aprire i file RAW? Lo si può fare come i JPEG? Sì e no: ogni fotocamera salva le immagini RAW con alcune precise istruzioni. Se vogliamo aprire un file RAW abbiamo bisogno d’un programma preciso che a sua volta deve avere un plug-in che può aiutare nella lettura del file RAW. Solitamente viene fornito un programma per la lettura facilitata dei file RAW, oltre che un plug-in che possiamo inserire in programmi come Photoshop.

Redazione