Bere e mangiare: i prodotti giusti e sbagliati per la nostra salute

Colazione, pranzo e cena…e magari qualche spuntino in mezzo! Ogni giorno consumiamo una buona quantità di cibo, ma è quello giusto per affidarci un corpo sano ed in salute? A volte dimentichiamo quali sono i prodotti genuini, di quelli che possono attualmente aiutarci a smaltire il colesterolo cattivo oppure equilibrare un po’ la nostra chimica corporea. Ecco qualche informazione che possiamo darvi nell’ambito del bere e mangiare.

Zucchero, pasta e pane

Riduceteli o eliminateli del tutto. Sono una fonte che a lungo andare possono farvi molto male, specialmente per quel che riguarda il glutine. Inutile dire che lo zucchero procura obesità e sviluppa il problema del diabete.

Evitate i cibi “dietetici” o sponsorizzati come tale

Spesso nascondono altre sorprese e non sono poi così salutari. Rivolgetevi invece a cibi veri e propri, non elaborati a lungo come questi. Quel che dovete cercare è qualcosa di nutriente e che non contenga elementi chimici.

Carne, pesce e uova

Proprio così, potete consumarli! Ma affidatevi naturalmente a qualcuno che può darvi la materia prima, fresca, da cucinare a parte. Ricordatevi di cucinare bene la carne: è un ottima fonte di proteine. Scegliete al massimo un taglio magro. Il pesce è ricco di Omega, specialmente il salmone. Le uova anche vanno benissimo.

Frutta e verdura

E certo, non possono mancare! Mangiate tante verdure, solo qualche frutto (o evitate quelli con un alto tasso di zuccheri). Ottima fonte di minerali e vitamine, qualche eccezione magari va fatta per le patate: consumatele in moderazione visto che sono piene di carboidrati.

Formaggio, burro e yogurt

Da prendere in considerazione, possono essere una buona aggiunta a tutti i pasti, ma naturalmente considerate che la presenza di elementi grassi. Possono costituire comunque una fonte di colesterolo buono e della vitamina K2.

Come andiamo con gli alcolici?

Evitatene alcuni come la birra, ma incoraggiate la consumazione di vino rosso. Niente drink che hanno carboidrati o zucchero (come ad esempio la Vodka). Ricordatevi naturalmente di bere in moderazione!

Redazione